Libri di testo a.s. 2012/2013

Circ. n.  234                             Trezzo sull’Adda,  20 aprile 2012

A  tutti i docenti

Oggetto: Libri di testo a.s. 2012/2013.

In relazione all’adozione dei libri di testo per l’a.s. in oggetto si rammenta che la compilazione della modulistica dovrà essere effettuata come di seguito specificato.

Ogni Docente, nel modulo personale, dovrà:

  • per le future classi 1^ e 3^ se il libro cambia, cancellare i dati del libro “vecchio” e segnalare i dati del libro “nuovo” riportando la dicitura “N.A.” e allegando la relativa relazione;
  • se il libro non viene cambiato, apporre accanto ai dati già esistenti la dicitura “CONFERMATO”. Per le future classi 2^ 4^ 5^ occorrerà fare molta attenzione perché, se il libro proviene rispettivamente dalla classe 1^ 3^ o 4^ si configura come “nuova  adozione per scorrimento”. Pertanto, il docente,  dovrà cancellare i dati del vecchio  libro e segnalare quelli del nuovo riportando la dicitura “N.A.  per scorrimento”. Nessuna relazione andrà allegata in quanto già fatta dal collega che lo ha scelto per la prima volta l’anno precedente. Se, invece,  il libro che arriva dalla classe 1^ 3^ o 4^ è lo stesso che si sta utilizzando quest’anno, sarà una “vecchia” edizione e, quindi, si apporrà accanto a ciascun libro la dicitura “”CONFERMATO”.

Per quanto riguarda le nuove edizioni si precisa quanto segue:

  • Se il testo è una nuova edizione di un  vecchio libro che non sarà più commercializzato non si configura come nuova adozione bensì come “nuova edizione” (“N.E.”) ma se cambia il codice ISBN è da considerarsi comunque “N.A.”.
  • Se il testo scelto è una nuova edizione di un testo ancora in commercio, si configura come “nuova adozione” (N.A.)  in quanto si sceglie volutamente di adottare la nuova edizione anziché la vecchia e pertanto si deve relazionare.

Ogni modulo personale andrà firmato come assunzione di responsabilità e consegnato al coordinatore di classe.

I docenti coordinatori sul modulo riassuntivo dovranno riportare i dati ricevuti dai colleghi apportando la dicitura  “confermato” oppure  “nuova adozione”  (se c’e la relazione) o “nuova adozione per scorrimento” (se non c’è la relazione) oppure “nuova edizione”  cancellando i dati del vecchio testo e riportando con precisione il codice.

Il modulo riassuntivo dovrà essere consegnato alla Sig.ra Franca, inderogabilmente il giorno successivo al Consiglio di classe per evidenti ragioni di tempo.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof.ssa Caterina Allegretta)

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’ utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori Informazioni Ok